Siena Femminile, esordio amaro

Siena Femminile, esordio amaro

Non è iniziato bene il cammino dell’Acn Siena femminile in campionato: proprio come in Coppa la sfida con il Montevarchi, valida la seconda giornata, è terminata con il risultato di 4-1 per le rossoblù. Evidente il divario tra le padrone di casa, che puntano alla vittoria del campionato, e le ragazze di Maffei, alla guida di un gruppo con tante giovani che stanno muovendo adesso i primi passi nel mondo dei ‘grandi’. Nessun allarme, quindi: domenica a San Miniato arriva l’Audax Rufina, reduce dal ko casalingo con il Lornano Badesse per 7-3.
I primi minuti della gara sono stati di studio, il primo sussulto all’11 quando sugli sviluppi di un corner, calciato direttamente in porta, il Montevarchi è passato in vantaggio. L’attesa reazione bianconera non è arrivata e la squadra di casa ha controllato agevolmente il vantaggio. Almeno fino al 33’: Pastorelli, dalla bandierina, ha trovato la testa di Solazzo, sulla respinta del portiere, vincente il tap-in di Amabili per l’1-1.
Come in Coppa la mazzata è arrivata al 43’: un errore di disimpegno della difesa senese ha messo il numero 9 Iannetta a tu per tu con Paoli, trafitta. La risposta del Siena non si è vista e il secondo tempo è stato tutto a tinte rossoblù: al 58’ il tris del Montevarchi, figlio di un altro errore della retroguardia di Maffei. Il palo centrato al 67’, poi, il preludio del poker. Al 77’ una bella parata di Paoli ha salvato la Robur dalla ‘manita’.


SIENA: Paoli; Meattini, Parri, Gurgugli, Fiorentino, Del Toro, Amabili, Solazzo, Presentini, Pastorelli, Di Laura. All.: Maffei.

Gli altri risultati

Audax Rufina-Lornano Badesse 3-7
Centro Storico Lebowski-Real Aglianese 7-0
Livorno-Unione Poliziana 2-1
Vigor-Rinascita Doccia 0-5
Riposo: San Giuliano