Rifinitura sulla tattica, Crescenzi con problemi  muscolari

Rifinitura sulla tattica, Crescenzi con problemi muscolari

Il Siena ha completato, questa mattina al Centro sportivo “Bertoni”, la preparazione in vista della gara di domani contro la Viterbese (ore 14,30, stadio “Artemio Franchi”). Mister Pasquale Padalino ha concentrato la rifinitura sulla conduzione tattica ed ha lavorato a lungo con il gruppo, anche su fasi individuali. La seduta si è conclusa con una sessione di rigori ed uno scarico muscolare rigenerante.

Differenziato programmato per Kerbache, De Francesco e Gatto.

Non ha preso parte alla rifinitura il difensore Luca Crescenzi per un problema muscolare all’adduttore. Il giocatore sarà valutato nuovamente all’inizio della prossima settimana.

Al termine dell’allenamento, il tecnico Padalino ha presentato il match contro la Viterbese sottolineando che “è necessario non avere cali di tensione. Nonostante le gare di Chiavari e Carrara abbiano evidenziato molti aspetti positivi – ha sottolineato il mister – in entrambi i casi il Siena ha perso e subito sei reti, tra l’altro a difesa schierata. Non possiamo permetterci altre disattenzioni benchè giocare ogni tre giorni non sia facile. Certezze ne abbiamo, ma serve ritrovare solidità e questo vuol dire che se andiamo in vantaggio siamo obbligati a chiudere la partita. La classifica? Ci dà una tranquillità apparente. Contro la Viterbese dobbiamo fare una prestazione di livello. Bisogna stare attenti perchè i nostri avversari arrivano con la determinazione della salvezza”.

L’intervista completa sul nostro canale Telegram, cliccando Qui