Rifinitura con Milesi e Varela, sono 23 i convocati

Rifinitura con Milesi e Varela, sono 23 i convocati

Rifinitura pomeridiana per il Siena che alla vigilia della gara contro il Gubbio (domani, ore 21, stadio “Barbetti”) ha svolto un intenso lavoro tattico ripassando tutte le indicazioni che il neo allenatore Massimiliano Maddaloni ha impartito durante la settimana. Dopo un breve riscaldamento, il tecnico ha provato una serie di soluzioni strategiche coinvolgendo a rotazione tutti i reparti. La seduta, che è stata spostata al “Bertoni”, si è conclusa con una partitella a campo ridotto e con un lavoro atletico di scarico.

Hanno lavorato regolarmente in gruppo Lores Varela, Luca Milesi e Claudio Terzi. Ma quest’ultimo non ha superato pienamente l’affaticamento muscolare e lo staff tecnico, in accordo con quello sanitario, ha preferito lasciarlo a riposo per non gravare il problema all’adduttore. Differenziato e terapie per Terigi, Paloschi, Sare e Meli al campo sportivo di Castellina Scalo. Allenamento personalizzato di potenziamento per Christian Mora che osserverà una giornata di squalifica.

In conferenza stampa, l’allenatore del Siena è stato chiaro: “Sono molto contento del lavoro svolto in questa prima settimana, ho trovato un ambiente propositivo e sicuramente sto provando molta emozione in questa ripartenza. Lavoro con un gruppo di professionisti importante – ha detto Maddaloni – e mi sono limitato a dirgli che mi aspetto di vederli dare il massimo, di far emergere quelle qualità che per una serie di circostanze non sono ancora state espresse al cento per cento. Questo Siena può giocare con il 4-3-3 o con il 4-2-3-1, ma spesso le soluzioni tattiche cambiano in base alle circostanze. Il Gubbio – ha proseguito il tecnico – è squadra tosta, che sa ribaltare le situazioni e pertanto servirà grande concentrazione. Abbiamo assenze pesanti, ma ho a disposizione giocatori di spessore che possono dare il loro contributo nei momenti di difficoltà”.

Al termine della rifinitura, mister Massimiliano Maddaloni ha convocato 23 giocatori. Questo l’elenco:

Portieri
Ivan Lanni, Matteo Marocco, Federico Mataloni


Difensori
Luca Milesi, Ricardo Farcas, Niccolò Marcellusi, Lorenzo Zaccone, Matteo Darini, Diego Conson, Alessandro Favalli.


Centrocampisti
Alberto Acquadro, Cristiano Bani, Tommaso Bianchi, Cassio Cardoselli, Tofol Montiel, Salvatore Pezzella.


Attaccanti
Ottar Magnus Karlsson, Ignacio Lores Varela, Stefano Guberti, Giordano Conti, Giuseppe Caccavallo, Francesco Disanto, Lorenzo Peresin.