Pontedera-Siena,  le curiosità in cifre della gara di oggi

Pontedera-Siena, le curiosità in cifre della gara di oggi

Tappa di avvicinamento alla gara di questa sera tra Pontedera e Siena, ore 21, stadio “Mannucci”. Vediamo le curiosità in cifre.

Sono 17 le edizioni del derby toscano al “Mannucci” nel calcio professionistico: 6 le vittorie granata (ultima 1-0 nella serie C 2017/18), 7 pareggi (ultimo 2-2 dopo overtime nella coppa di C 2018/19, qualificazione ai rigori 7-6 per i padroni di casa) e 4 affermazioni bianconere (ultima 1-0 nella coppa di C 1990/91).

Siena cooperativa del gol nel girone B 2021/22 dopo 36 turni: 19 i giocatori bianconeri andati finora a segno.

Leonardo Terigi si trova a -1 dalle 200 presenze nei professionisti: il centrale bianconero somma finora 4 gettoni in B, 189 in C, 3 di coppa Italia e 3 in altri tornei, con le divise di Crotone, Carpi, Grosseto, Alessandria, Siena e Pistoiese. Debutto assoluto il 4 dicembre 2010, Novara Crotone 3-0 (in serie B).

Siena sest’ultimo a quota 40, a pari merito con l’Olbia ed oggi salvo. I bianconeri hanno +4 sulla Pistoiese quint’ultima ed oggi ai playout, con scontri diretti in parità, 0-0 al “Franchi” ed 1-1 al “Melani”.

Pontedera undicesimo a 43 punti ed oggi fuori dai playoff, ma a –1 dalla Lucchese decima, contro cui – in classifica avulsa – la squadra di Maraia è in parità avendo vinto 2-1 a Lucca e perduto 2-3 al “Mannucci” dai rossoneri. In corsa anche il Teramo con 42 punti, dodicesimo, che è avanti negli scontri diretti sui granata (1-1 a Teramo, 3-0 biancorosso al “Mannucci”).

Granata da fair-play con 1 sola espulsione subita in 36 giornate, record del girone B 2021/22, alla pari del Cesena.

Pontedera distratto in avvio ripresa: 12 reti subite tra 46’ e 60’ di gioco (primato in solitario nel girone B).

Andrea Mattioli re dei subentri nel girone B alla 36° giornata: 23 i suoi ingressi a partita in corso.

Gabriele Perretta ed Ivan Lanni due dei 4 calciatori del girone B finora sempre presenti, 36 su 36 (come Barosi del Grosseto e Volpicelli della Viterbese) ed uno dei 2 (assieme al collega di reparto Barosi) in campo per 3240’.